Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La 'Carmen' a Tunisi, storia di una cooperazione di successo

Due giorni di tutto esaurito al Teatro dell'Opera della capitale

TUNISI, 23 febbraio 2024, 17:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
La messa in scena della "Carmen" di Bizet a Tunisi il 14 e 15 febbraio scorso ha conquistato i tunisini che per due giorni hanno affollato il Teatro dell'Opera della Città della Cultura, sedotti da uno spettacolo che ha saputo emozionare reincarnando nella Carmen lo spirito della donna tunisina e sottolineando la forza del valore dell'amore universale. L'evento è stato il frutto di un progetto di cooperazione culturale tra Italia, Francia e Tunisia, risultato di una serie di residenze creative organizzate in collaborazione con l'Istituto Francese di Tunisia e l'Istituto Italiano di Cultura di Tunisi che, con il suo sostegno, ha permesso alla direttrice d'orchestra Nicoletta Conti, alla costumista Paola Lo Sciuto, e a sei musicisti dell'Ente Luglio Musicale Trapanese di trascorrere un periodo di lavoro e formazione accanto agli artisti tunisini.

"Proprio nella formazione, nella condivisione delle conoscenze e del savoir faire italiano risiede la caratteristica saliente di questo progetto che sarà in grado di creare competenze specifiche e un forte valore aggiunto in Tunisia", ha commentato il direttore dell'Istituto Italiano di Cultura, Fabio Ruggirello. Particolarmente soddisfatto di questa partnership l'Ente Luglio Musicale Trapanese che ha messo a disposizione sei musicisti, il cui consigliere delegato, Natale Pietrafitta, è stato a Tunisi per partecipare all'evento e per discutere di future iniziative con il direttore del Teatro dell'Opera di Tunisi, consolidando così i legami culturali tra le due istituzioni.

"Per i costumi dello spettacolo si scontrano due stili diversi: uno più moderno ed uno più tradizionale, mentre la legge è raccontata con uno stile più freddo", ha detto la costumista Lo Sciuto.

Sul palcoscenico ben 120 artisti: 11 cantanti solisti, decine di ballerini del Balletto dell'Opera, l'Orchestra Sinfonica Tunisina e i coristi dell'Opera di Tunisi. La "Carmen" a Tunisi, danzata e coreografata è stata diretta da Sofien Abou Lagraa. I protagonisti principali sono stati Maram Bouhbal (Carmen), Hassen Doss (Don José), Haythem Hadhiri (Escamillo), Nesrine Mahbouli (Micaela), Wajd Akrout (Frasquita), Haithem Guediri (Le Remendado), Zeineb Cherif (Mercedes), Daly Zouch (Le Dancaïre), il direttore d'orchestra è Fadi Ben Othman, quello del coro Elyes Blagui.

Quella di Tunisi è stata anche una rilettura di questa mitica opera, con una Carmen che non muore sul finale e alla fine sposa Escamillo. Mentre il pubblico ha già chiesto nuove date per questo straordinario spettacolo, che probabilmente sarà possibile rivedere al Festival Internazionale di Hammamet quest'estate, il Teatro dell'Opera ha invece espresso il desiderio di portare la "Carmen" tunisina in Europa: "Sarebbe un giusto riconoscimento per un lavoro difficile ma riuscito, espressione di talento e passione".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it La 'Carmen' a Tunisi, storia di una cooperazione di successo - Storie dal Mediterraneo - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.