Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Maltempo: Regioni Ue, urgente approccio collettivo contro crisi

I leader locali: 'Europa sia preparata a eventi estremi'

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Le alluvioni che hanno devastato alcune regioni del nord Italia la scorsa settimana hanno dimostrato ancora una volta l'urgenza per l'Unione europea di adottare un nuovo approccio collettivo per affrontare meglio i rischi e le crisi e migliorare la resilienza territoriale". Questo è stato il messaggio principale che i leader locali e regionali hanno trasmesso al commissario europeo per la gestione delle crisi, Janez Lenarčič, nel corso di un dibattito tenutosi nell'ambito della sessione plenaria del Comitato europeo delle regioni. I membri del Comitato hanno sottolineato che occorre prestare particolare attenzione alla gestione delle vulnerabilità sociali e territoriali a livello locale, al fine di ridurre l'impatto delle crisi future. Le richieste sono state incluse in un parere adottato subito dopo il dibattito, redatto da Christophe Clergeau, membro del Consiglio regionale del Pays de la Loire. "I politici locali e regionali sono in prima linea quando le conseguenze dei cambiamenti climatici diventano tangibili e devono gestire le emergenze, mobilitando tutte le loro risorse. Tuttavia, il potere decisionale delle autorità locali e regionali nel campo della protezione del clima e dell'ambiente è limitato", ha detto il presidente del Comitato delle Regioni, Vasco Alves Cordeiro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: