Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Atletica: Ultra Mirage, corsa estrema nel deserto tunisino

Alla gara hanno preso parte 295 atleti di una ventina di Paesi

TUNISI, 02 ottobre 2023, 16:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

TUNISI - Si è svolta a Tozeur, nel sud della Tunisia, la settima edizione della Ultra Mirage El Djerid Marathon. Una corsa massacrante di cinquanta o cento chilometri che gli atleti devono percorrere in una sola tappa entro il tempo massimo di 20 ore su un tragitto che da Ong Jemal (nei luoghi ove è stato girato il film Stars Wars di George Lucas) va fino a Nefta, attraverso oasi, pianure e paludi, tra cui Chatt al-Gharsaa. Per gli uomini si è classificato primo l'algerino Abdelbasset Elhamel con il tempo di 09:56:35, per le donne la marocchina Aziza El Amrany in 11:19:05.

In tutto 295 atleti hanno partecipato all'evento in rappresentanza di una ventina di nazioni, con una partecipazione femminile pari al 23%, ha dichiarato l'organizzatore Amir Ben Gacem, sottolineando che la corsa segna di fatto anche l'apertura della stagione turistica nella regione di Tozeur. "Il successo di Ultra Mirage si basa innanzitutto sul sostegno costante di un partner come Assurances Biat che è stato al nostro fianco sin dalla prima edizione, ma anche sulla stretta collaborazione che manteniamo con l'Ufficio nazionale del Turismo e soprattutto con le autorità locali".

L'Ultra Mirage El Djerid Marathon è una delle gare della "Carta di Courmayeur per gli Eventi sportivi sostenibili". Ciò riguarda in particolare il divieto per i corridori di smaltire qualsiasi tipo di rifiuto, in particolare bottiglie di plastica, che vengono raccolte durante la corsa e poi avviate al riciclaggio presso partner che aderiscono ai principi del rispetto dell'ambiente. L'evento sostiene anche l'inclusione poiché invita i produttori e gli artigiani locali a fornire prodotti diversi. Nella regione è stato inoltre avviato, insieme ad un'associazione specializzata, un programma per piantare 1.500 alberi, ha dichiarato l'organizzatore.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it Atletica: Ultra Mirage, corsa estrema nel deserto tunisino - Sport - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.