Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La tennista tunisina Jabeur donerà parte premio ai palestinesi

Denaro vinto al Masters Wta di Cancun, 'vedere bambini morire è straziante'

TUNISI, 02 novembre 2023, 13:14

Redazione ANSA

ANSACheck

La tennista tunisina Ons Jabeur © ANSA/EPA

La tennista tunisina Ons Jabeur © ANSA/EPA
La tennista tunisina Ons Jabeur © ANSA/EPA

TUNISI - La tennista tunisina Ons Jabeur, due volte finalista a Wimbledon nelle ultime due edizioni, ha annunciato che donerà parte del premio in denaro del Masters Wta di Cancun (Messico) "per aiutare i palestinesi". Al termine del match che l'ha vista imporsi sulla ceca Marketa Vondrousova nella fase a gironi del torneo che vede impegnate a fine stagione le otto migliori giocatrici del mondo, Jabeur, visibilmente commossa, durante un'intervista a fine partita sul campo e trasmessa da "The Tennis Letter" su X ha detto. "E' molto dura vedere i bambini, e i neonati morire ogni giorno. E' straziante. Così ho deciso di donare parte del mio premio in denaro per aiutare i palestinesi".

"Non posso essere contenta di questa vittoria per quello che sta succedendo. Mi dispiace, siamo qui per il tennis, ma è così frustrante. Non è un messaggio politico, solo di umanità, voglio la pace nel mondo, questo è tutto", ha aggiunto la 29enne campionessa tunisina.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it La tennista tunisina Jabeur donerà parte premio ai palestinesi - Sport - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.