Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Medico di Patti propone droni per trasporto sangue e farmaci

Medico di Patti propone droni per trasporto sangue e farmaci

Eseguiti una serie di test, volerà fino a Lipari

PALERMO, 24 ottobre 2023, 14:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 Potrebbe essere il primo sistema capace di fornire, attraverso i droni, un servizio di trasporto aereo di sangue, organi, campioni biologici e farmaci nelle piccole isole. L'idea è di Gaetano Crisà, direttore dell'unità trasfusionale dell'ospedale "Barone Romeo" di Patti (Messina) e capo dipartimento dei servizi Asp Messina. Dopo una serie di studi, prove e un volo sperimentale, a regime il drone volerà da Patti a Lipari, la più grande delle isole Eolie, 25 km via mare.
    Il viaggio è possibile grazie ad un drone di ultima generazione a cui viene agganciata una capsula dotata di Intelligenza artificiale. "Qualche giorno fa - dice una nota dell'azienda sanitaria - è stato effettuato già un primo volo sperimentale, partito dal piazzale Alioto di Patti Marina, che ha confermato la fattibilità del progetto sviluppato dalla "Abzero", start-up nata come 'spin-off' della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa e che ha brevettato la "smart capsula" montata sul drone. Se dovesse andare presto a regime sarebbe, in assoluto, il primo servizio di trasporto sangue per mezzo drone dalla terraferma verso un'isola". Basta pigiare un pulsante dal cellulare su un'app per azionarlo, poi il drone seguirà una traiettoria prefissata e preautorizzata. Il sistema può resistere a forti venti anche di 60 km. orari e alla pioggia. E' meno costoso di un elicottero, permette di attivare il volo in totale autonomia e di atterrare in un'area molto ridotta, 2 metri per 2. Le eventuali anomalie sarebbero gestite dall'Intelligenza artificiale. Un pilota può gestire il drone grazie alla rete 4G controllandolo in tempo reale. Un paracadute permette di attutire l'impatto, di recuperarlo e di trasportarlo poi con altri mezzi. La capsula può contenere fino ad una decina di sacche di sangue, che arriverebbero a destinazione - in questo caso a Lipari - in meno di 27 minuti, viaggiando a circa 55 km.
    orari. L'intelligenza artificiale consente di preservare le condizioni termiche dei materiali biologici trasportati in tutte le condizioni di volo. La capsula ha sensori in grado di assicurare un monitoraggio costante delle condizioni dei materiali trasportati, rilevandone la temperatura, l'umidità, il ph e l'emolisi. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza