Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Campagna malware Iran contro Israele, compromessi molti siti

Campagna malware Iran contro Israele, compromessi molti siti

Attaccate aziende di trasporto, logistica e tecnologia

ROMA, 13 novembre 2023, 14:34

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' in corso una campagna malware dell'Iran contro Israele, rivolta alle aziende di trasporto, logistica e tecnologia. Il gruppo di hacker da cui parte si chiama Imperial Kitten ed è legato al Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche, un ramo delle forze armate iraniane.
    Il gruppo è attivo almeno dal 2017 e ha effettuato attacchi informatici contro organizzazioni in vari settori tra cui difesa, tecnologia, telecomunicazioni, quello marittimo, energetico e servizi di consulenza e professionali. A darne notizia il sito specializzato in cybersicurezza Bleeping computer.
    I recenti attacchi - spiega la testata - sono stati scoperti dai ricercatori della società di sicurezza informatica CrowdStrike che hanno potuto attribuirli al gruppo di hacker Imperial Kitten facendo sovrapposizioni con precedenti campagne e relative tecniche, compreso l'uso di malware e phishing. Gli hacker hanno lanciato attacchi di phishing in ottobre utilizzando il tema del "reclutamento lavoro" nelle e-mail contenenti invece un allegato dannoso. CrowdStrike ha confermato che gli attacchi hanno preso di mira organizzazioni israeliane in seguito al conflitto Israele-Hamas. Sono stati compromessi diversi siti israeliani che raccoglievano informazioni dei visitatori come dati del browser e indirizzo IP, profilando potenziali obiettivi. In alcuni casi i ricercatori hanno constatato che gli hacker violavano direttamente le reti, utilizzando credenziali Vpn rubate.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza