Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tifosi alluvionati del Bologna aiutano Campi

Tifosi alluvionati del Bologna aiutano Campi

7 furgoni di viveri e beni necessari prima di gara con i viola

CAMPI BISENZIO (FIRENZE), 12 novembre 2023, 20:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Tifosi del Bologna oggi in trasferta a Firenze per la gara di campionato contro la Fiorentina, hanno fatto una sosta a Campi Bisenzio per consegnare viveri, attrezzature e altri beni necessari da distribuire agli alluvionati. L'iniziativa ha raccolto aiuti dalla curva rossoblu ed è stata coordinata dall'associazione 'I ragazzi di via Angiolina' di Sant'Agata sul Santerno (Ravenna) col Bologna Club Medicina Rossoblu di Medicina (Bologna). Sette furgoncini con viveri, prodotti per bambini, farmaci, altri beni come pale e stivali, sono stati consegnati stamani all'amministrazione comunale di Campi, che poi li ha fatti distribuire nei punti di raccolta sul territorio.
    "Poiché abbiamo avuto la nostra alluvione e sappiamo quale è la situazione - spiega Nicola Botta de 'I Ragazzi di via Angiolina' - ci siamo attivati subito. Ci sono partite più importanti di quelle sui campi di calcio, questa è una di quelle. A Campi portiamo un abbraccio, un po' di assistenza e anche la nostra esperienza visto che siamo anche noi degli alluvionati". "Oltre ai tifosi della curva rossoblu - spiega Emanuele Longhi del Bologna Club Medicina - hanno contribuito anche privati, e fra questi pure persone che sono ancora fuori casa per la nostra alluvione, ma hanno offerto ciò che potevano per gli amici toscani, qualcuno ci ha affidato un cartone di latte, chi della pasta e così via. Questa iniziativa non è un momento a sé stante, rimarremo in contatto con gli amici di Campi per seguirli in un percorso che noi conosciamo già"
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza