Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Missione E-R in Giappone, incontro supercomputer Leonardo-Fugaku

Missione E-R in Giappone, incontro supercomputer Leonardo-Fugaku

Al Riken Center di Kobe, nel cuore mondiale dei Big Data

BOLOGNA, 17 novembre 2023, 15:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Si chiude in uno dei centri mondiali dei Big Data, al futuristico Riken Center for Computational Science di Kobe, la missione istituzionale della Regione Emilia-Romagna in Giappone. In questa sede, spiega la stessa Regione, la Data Valley emiliano-romagnola, e in particolare il supercomputer Leonardo, il quarto più veloce al mondo, incontrano il supercomputer Fugaku, oggi al secondo posto nella classifica internazionale, gettando le basi per future importanti collaborazioni.
    A ricevere la delegazione regionale guidata dal presidente Stefano Bonaccini e da Francesco Ubertini, presidente della Fondazione Ifab-International Foundation Big Data and Artificial Intelligence for Human Development il vicedirettore generale del Centro, Yasumasa Watanabe.
    "Con questo appuntamento - dice Bonaccini - chiudiamo il cerchio di una missione molto importante, che ci ha permesso di presentare a interlocutori di assoluto prestigio e valore internazionale l'ecosistema regionale dell'innovazione, con la sua rete di università, centri di ricerca, imprese e filiere altamente specializzate. E di creare le condizioni per avviare, in un'area tra le più avanzate del Pianeta, nuovi progetti comuni nei settori del supercalcolo e dell'intelligenza artificiale, al servizio delle nostre comunità. Oltre a consolidarne alcuni già in essere, a partire dalla prossima apertura della nuova sede dell'Università Onu al Tecnopolo di Bologna".
    Nel corso della missione giapponese, tanti i temi toccati: dai Big Data e dal digitale, al cambiamento climatico, all'aerospazio, dall'agroalimentare e dalla ricerca in agricoltura alla salute oltre allla presentazione di MunER e FoodER, i due poli dell'alta formazione nei settori dell'automotive e dell'agroalimentare e il lancio della Settimana della cucina italiana nel mondo, con protagonisti i prodotti Dop e Igp dell'Emilia-Romagna con un occhio all'appuntamento con l'Esposizione universale di Osaka del 2025.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza