Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Formula E: Misano nuova sede italiana, gare il 13 e 14 aprile

Formula E: Misano nuova sede italiana, gare il 13 e 14 aprile

Ufficializzato il calendario della 10/a stagione

ROMA, 22 novembre 2023, 18:26

Redazione ANSA

ANSACheck

Formula E: Misano nuova sede italiana, gare il 13 e 14 aprile - RIPRODUZIONE RISERVATA

Formula E: Misano nuova sede italiana, gare il 13 e 14 aprile - RIPRODUZIONE RISERVATA
Formula E: Misano nuova sede italiana, gare il 13 e 14 aprile - RIPRODUZIONE RISERVATA

La Formula E lascia Roma e arriva a Misano. I bolidi completamente elettrici si sfideranno sul circuito romagnolo sabato 13 e domenica 14 aprile 2024. Lo ha reso noto il Consiglio Mondiale FIA che oggi ha approvato l'aggiunta di Misano al calendario della Formula E diventando così la terza nuova sede dopo Tokyo e Shanghai. Nel prossimo campionato la Formula E conterà per la prima volta una stagione di 17 gare e sarà il più lungo disputato fino a oggi.
    "La Formula E - ha affermato Andrea Abodi, ministro dello Sport - è una grande opportunità per il nostro Paese e dopo anni di meravigliosa esperienza a Roma sarà a Misano nel 2024. È importante che l'Italia sappia rispondere al meglio, accogliendo una manifestazione che richiama la mobilità sostenibile ed ha un fascino straordinario. I motori - ha aggiunto - sono nel cuore degli italiani e abbiamo imparato ad apprezzare il sibilo di queste macchine prodigiose che trasmettono segnali di futuro con la consegna di una eredità di altissima tecnologia".
    Da parte sua il Presidente Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha affermato: "La scelta di Misano per la tappa italiana della Formula E è un altro riconoscimento allo straordinario lavoro di squadra che ha reso l'Emilia-Romagna la regione italiana con il più alto numero di eventi sportivi nel Paese. In particolare, nei motori, questo appuntamento si aggiunge al ritorno della Formula Uno a Imola e alla MotoGp e alla Superbike che già si disputano sul circuito romagnolo. Complimenti agli organizzatori per questo nuovo traguardo, che lancia anche un messaggio importantissimo al di là del suo valore sportivo: la Formula E è il primo sport al mondo 'Zero Carbon' e ci ricorda come la lotta ai cambiamenti climatici sia la priorità da affrontare in questo momento storico in ogni ambito".
    La stagione 10 del Campionato mondiale ABB FIA di Formula E inizierà a Città del Messico sabato 13 gennaio 2024 a cui seguiranno le gare di Diriyah, Hyderabad, San Paolo, Tokyo, Misano, Monaco, Berlino, Shanghai, Portland e Londra dove si correrà il 20 e 21 luglio 2024.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza