Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Serie A: Empoli-Sassuolo 3-4

Serie A: Empoli-Sassuolo 3-4

Girandola di gol ed emozioni al Castellani, Berardi match winner

EMPOLI, 26 novembre 2023, 19:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Vittoria del Sassuolo a Empoli per 4-3. Sequenza dei gol rocambolesca con i padroni di casa in vantaggio, poi raggiunti e superati dagli emiliani, di nuovo in parità. Un'altalena di emozioni andata avanti nel secondo tempo quando nel finale la squadra di Andreazzoli è riuscita a pareggiare e, durante il recupero, Berardi ha chiuso i conti con una conclusione deviata da Cacace per il 4-3 finale che forse fa emergere le grandi ingenuità di un Empoli che, dopo aver vinto a Napoli, torna a essere 'piccolo' con le dirette concorrenti. Protagonisti Berardi, con una doppietta, e l'ex Pinamonti.
    Torna al successo la squadra dell'altro ex Dionisi, tecnico che ha gestito bene la gara e che non vinceva dal 27 settembre a Milano contro l'Inter. I sette gol visti in campo divertono il pubblico negli oltre novanta minuti, ma si sono visti anche tanti errori da parte delle difese. Come detto, il grande protagonista del match è Domenico Berardi, autore di una doppietta, dopo aver fatto tribuna in nazionale. A segno anche Pinamonti e l'olimpionico di Tokyo Matheus Henrique per gli ospiti, e Caputo (su rigore), Fazzini e Kovalenko per l'Empoli.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza