Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Attacco hacker agli ospedali di Modena, riunita l'unità di crisi

Attacco hacker agli ospedali di Modena, riunita l'unità di crisi

Servizi di emergenza lavorano con carta, penna e rete locale

BOLOGNA, 29 novembre 2023, 10:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I sistemi informatici delle tre aziende sanitarie modenesi sono sotto un pesante attacco hacker sferrato nella notte: riunita un'unità di crisi per la gestione dell'emergenza. Il problema risulta circoscritto ai sistemi modenesi. Nelle strutture dell'Ausl e dell'Aou di Modena e all'ospedale si Sassuolo risultano bloccate le attività dei Centri prelievi: gli esami di laboratorio sono eseguiti soltanto per le urgenze ospedaliere. Garantiti tutti i servizi di emergenza che però stanno lavorando con i "vecchi" sistemi cartacei e utilizzando la rete locale. Lo rendono noto le aziende sanitarie, sottolineando che sono previsti rallentamenti fino alla progressiva risoluzione del problema. Pertanto ai cittadini si chiede di utilizzare responsabilmente il Pronto soccorso. Il servizio 1-1-8 funziona normalmente. L'attacco, spiegano le aziende sanitarie, "ha caratteristiche simili a quanto avvenuto, nei mesi scorsi, in altre regioni.

Immediatamente sono state messe in atto tutte le procedure necessarie per mantenere la sicurezza delle informazioni ed evitare la propagazione dell'attacco, mentre si lavora per individuare l'evento scatenante. Si è inoltre Per quanto riguarda le prestazioni programmate nella giornata di oggi, sia ospedaliere sia territoriali, potranno subire dei rallentamenti o sospensioni per la difficoltà di esecuzione degli esami. Disagi anche nella refertazione e nell'accesso ai servizi telefonici. Le aziende sanitarie sono impegnate nella risoluzione del problema il più rapidamente possibile.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza