Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Riccardi, in bilancio circa 280 milioni in più per la salute

Riccardi, in bilancio circa 280 milioni in più per la salute

Assessore in Commissione, 'mettere in sicurezza il sistema'

TRIESTE, 27 novembre 2023, 13:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Le risorse sono aumentate in maniera significativa, il capitolo della salute aumenta del nove e mezzo per cento rispetto alla previsione dello scorso anno".
    Lo ha riferito oggi l'assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi, a margine della riunione della terza Commissione consiliare, in aula questa mattina per i lavori dedicata alla manovra di bilancio 2024.
    Manovra che, ha proseguito l'assessore, "mette a disposizione circa 280 milioni di euro in più. Di questi, 200 circa sono l'aumento del fondo sanitario regionale, quindi l'obiettivo è di cercare di costruire una manovra che negozi con i vertici delle aziende sanitarie gli obiettivi di salute con gli strumenti a disposizione fin dall'inizio dell'anno. È una misura che si fa per la prima volta in maniera importante. Contiamo di poter mettere in sicurezza il sistema, ben sapendo che il sistema vive di una serie di incertezze. Definire all'inizio dell'anno questi obiettivi - ha aggiunto - è una responsabilizzazione dei vertici delle aziende e una scelta delle politiche regionali".
    L'assessore ha quindi riepilogato le altre misure su cui si pone l'attenzione, come quelle dedicate alla disabilità o indirizzate a combattere la violenza sulle donne, "misure significative - ha detto - che troveranno risposta all'interno del documento di bilancio".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza