Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Regionali '24: Soru, 'alleanza Pd-M5s è destinata a perdere'

Regionali '24: Soru, 'alleanza Pd-M5s è destinata a perdere'

L'ex governatore affonda contro candidatura di Alessandra Todde

CAGLIARI, 22 novembre 2023, 11:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Sono candidato perché occorre battere il centrodestra e occorre dare una prospettiva nuova alla Sardegna e lo faccio perché sono certo che l'alleanza Pd-M5s è destinata a perdere". Ha risposto così Renato Soru ieri sera a Giovanni Floris nel suo Dimartedì su La7.
    Il fondatore di Tiscali ed ex governatore della Sardegna, che ha deciso di candidarsi dopo la scelta del campo largo della pentastellata Alessandra Todde, chiarisce: "È un'alleanza, al di là di quello che pensano i gruppi dirigenti, che fa perdere metà dei voti al Pd e metà ai Cinquestelle. Abbiamo due storie completamente diverse, due modalità di far politica diverse e questa cosa se la si vuole mettere insieme non lo si fa a tavolino a Roma, ma alimentando confronto, conoscenza, creazione di fiducia reciproca e portando poi sui territori questo confronto".
    Secondo Soru, che cita le Regionali del Molise di qualche mese fa, "nessuno vuole un presidente della Regione dei Cinquestelle". L'ex governatore, uscito dal Pd due settimane fa, puntava sulle primarie per la scelta del candidato: "Le ho chieste fino a ieri. Se oggi qualcuno cambiasse idea potrei dire ancora: ok, partecipo. Ma il tempo ormai mi sembra scaduto".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza