Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ad Aosta lunedì convegno della Cassa dottori commercialisti

Ad Aosta lunedì convegno della Cassa dottori commercialisti

Col presidente dell'Ente previdenziale (e concittadino) Distilli

ROMA, 10 novembre 2023, 18:37

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ammontano a 73.000 gli iscritti alla Cassa dottori commercialisti (Cdc), l'Ente di previdenza e assistenza della categoria, presieduto dall'aostano Stefano Distilli. Nel 2022, la Cassa ha raggiunto un patrimonio di 10 miliardi e 530 milioni di euro, in crescita del 4,2% rispetto al 2021. Una lunga storia, ricorda una nota, "iniziata nel 1963, con la nascita dell'Ente, la cui missione è da sempre favorire un sistema previdenziale adeguato, equo e sostenibile per i propri professionisti e i loro familiari".
    Il futuro previdenziale e le iniziative di welfare a supporto degli associati saranno al centro del convegno "La Cassa incontra gli iscritti" che si terrà in collaborazione con i professionisti dell'Ordine di Aosta lunedì 13 novembre presso il Palazzo Regionale (in Piazza A. Deffeyes,1) dalle ore 15.
    Per Distilli, "la nostra è una storia che ha radici profonde e si è sviluppata parallelamente ai radicali cambiamenti sociali e culturali che hanno investito il Paese negli ultimi 60 anni.
    In particolare, dal 2004, con il passaggio dal metodo retributivo a quello contributivo abbiamo lavorato per riequilibrare il sistema in favore dei giovani e per raggiungere una sempre maggiore equità intergenerazionale anche con il rafforzamento delle politiche di welfare. Allo stesso tempo abbiamo assunto un ruolo sempre più centrale tra gli investitori istituzionali di lungo termine andando a ricoprire anche una funzione di indirizzo e motore nel processo di evoluzione verso un modello di sviluppo sostenibile", chiude il presidente della Cassa.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza