Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il bergamasco Foglieni eletto presidente dei giovani avvocati

Il bergamasco Foglieni eletto presidente dei giovani avvocati

L'Aiga ha rinnovato i vertici al termine del congresso di Bari

BARI, 18 novembre 2023, 16:33

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Carlo Foglieni è stato eletto oggi alla presidenza dell'Aiga, l'associazione italiana giovani avvocati. Bergamasco, classe 1980, il nuovo vertice dei legali under45 è stato eletto dall'assemblea del XXVII congresso dell'associazione, che si è chiuso questo pomeriggio, a Bari.
    Dal 2021 vicepresidente dell'Aiga, Foglieni succede al barese Francesco Paolo Perchinunno. Nel suo discorso di insediamento, riprendendo il titolo dell'assise, il professionista bergamasco ha esortato l'associazione ad "assumere il potere e la responsabilità di traghettare l'avvocatura finalmente nel "terzo millennio", accompagnandola verso un modo di svolgere la professione più al passo con i tempi e incline alla domanda dei servizi legali: un avvocato internazionale, europeo, digitale, qualificato e specializzato che, tramite lo strumento della rete tra professionisti, sappia conquistare vecchi e nuovi spazi di mercato, a partire da quelli legati alla consulenza ed all'assistenza stragiudiziale. Un avvocato al passo con i cambiamenti della società che sappia guardare al futuro, senza timore, governandolo, mantenendo la propria autonomia e indipendenza, baluardi di una professione che, non a caso, si definisce libera. Esperienza, competenza e merito saranno le parole chiave del prossimo biennio", termina la nota.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza