Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Atalanta: Gasperini, Juric è un osso duro

Atalanta: Gasperini, Juric è un osso duro

'Volevamo Buongiorno, è forte. Zapata persona di spessore'

BERGAMO, 03 dicembre 2023, 16:54

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Juric è un amico e un osso duro, preparare le partite contro di lui non è per niente facile. A Crotone litigammo anche, quando lui voleva andare via, ma poi vincemmo il campionato di C e proseguimmo col Genoa. Ha sempre incarnato in campo il giocatore votato alla squadra". Così l'allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, in un'intervista a Sky Sport alla vigilia del match con il Torino di domani.
    Per quanto riguarda l'infortunio di Scamacca, secondo il tecnico "è il rischio che si corre quando si gioca parecchio, magari anche con climi più freddi, di sera. Anche se sono piccole cose - ha spiegato - ci impediscono di avere giocatori in un momento in cui abbiamo solo il campionato in cui concentrarci dopo esserci qualificati agli ottavi di Europa League e aver perso punti nelle ultime settimane".
    Gasperini ha parlato anche di Alessandro Buongiorno, il difensore granata vicino all'Atalanta durante il calciomercato estivo, e del grande ex di turno, Duvan Zapata, passato al Torino: "Buongiorno ci sarebbe piaciuto prenderlo, è forte e si vede anche da quello che sta facendo in Nazionale, ma ha fatto la sua scelta ed è del tutto giustificabile. Duvan - ha concluso - ha fatto la storia recente dell'Atalanta. Oltre a essere stato un giocatore fondamentale è sempre stata una persona di grande spessore, un esempio per lo spogliatoio: mi farà piacere riabbracciarlo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza