Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ryder Cup: Djokovic batte Sainz 7-4 nell'All Star Match

Ryder Cup: Djokovic batte Sainz 7-4 nell'All Star Match

Sfida tra campioni dello sport, il Team Monty supera Team Pavin

ROMA, 27 settembre 2023, 16:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Novak Djokovic batte Carlos Sainz jr 7-4 nell'All Star Match al Marco Simone Golf Club svoltasi oggi in vista del via ufficiale della Ryder Cup di golf. Uno show unico in cui si sono affrontate le squadre guidate dallo scozzese Colin Montgomerie e dallo statunitense Corey Pavin, rispettivamente alla guida del Team Europe e del Team Usa alla Ryder Cup del 2010 quando in Galles i fratelli Molinari, Francesco ed Edoardo, fecero il loro debutto vincente nel torneo.
    Djokovic, tennista più vincente nella storia dei tornei del Grande Slam, e Gareth Bale, vincitore di cinque Champions League con il Real Madrid, erano nel "Team Monty" insieme a Leonardo Fioravanti, surfista italiano che si è già qualificato per le Olimpiadi di Parigi 2024, allo youtuber Garrett Hilbert e al numero uno mondiale degli atleti paralimpici, l'inglese Kipp Popert. Nella squadra sconfitta, il "Team Pavin", oltre al pilota della Ferrari si sono esibiti Andriy Shevchenko, Pallone d'Oro nel 2004, Victor Cruz, ex giocatore di football americano, l'attrice hollywoodiana Kathryn Newton e l'altro giocatore paralimpico, Tommaso Perrino, numero 6 del ranking e Ct della nazionale paralimpica maschile e femminile della Fig.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza