Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Perez "Max campione qui in Qatar, io penso alle prossime gare"

Perez "Max campione qui in Qatar, io penso alle prossime gare"

Pilota Red Bull, 'favoloso vincere il titolo costruttori'

ROMA, 05 ottobre 2023, 17:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Vincere il titolo costruttori è stato favoloso, con una macchina più dominante rispetto all'anno scorso. Max può laurearsi ancora campione qui in Qatar, ma io intanto penso ad esprimermi al meglio nelle ultime sei gare".
    Nel weekend che dovrebbe incoronare Max Verstappen col terzo titolo piloti consecutivo, alla conferenza stampa del giovedì è presente per la Red Bull Sergio Perez, il quale punta a trarre il massimo da una monoposto che "a Suzuka era veloce e qui mi aspetto lo stesso, anche se saranno diverse le condizioni della pista, con una sola sessione di libere. Nelle ultime due gare per me non è andata molto bene ma abbiamo capito cosa è andato storto e qui puntiamo in una posizione differente", ha sottolineato il messicano.
    In conferenza stampa ha parlato anche Oscar Piastri, fresco del primo podio in Formula 1 con la sua McLaren e voglioso di ripetersi: "Abbiamo fame e vogliamo ottenere altri podi. C'è la sensazione che si possano ottenere ulteriori risultati simili - ha detto l'australiano - Il circuito sembra adatto a noi, ma siamo anche molto sensibili alle piccole variazioni. Dobbiamo solo attendere di andare in pista".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza