Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Gaffe moglie DeSantis, invita ai caucus in Iowa i non residenti

Gaffe moglie DeSantis, invita ai caucus in Iowa i non residenti

Un appello che viola la legge elettorale statale

WASHINGTON, 10 dicembre 2023, 04:44

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Imbarazzante gaffe di Casey DeSantis, la moglie del candidato presidenziale repubblicano Ron Desantis, di cui è considerata la principale consigliera: a poco più di un mese dai caucus in Iowa, che segnano l'inizio delle primarie, ha invitato durante una intervista su Fox News mamme e nonne ad arrivare da ovunque per partecipare ai dibattiti elettorali in cui gli elettori decidono chi votare. Un appello che viola la legge, secondo cui ai caucus può essere ammesso solo chi è legalmente residente in Iowa, con tanto di documento d'identita', come ha precisato anche il Grand Old Party locale in un tweet. Sono esclusi gli studenti che vivono fuori dello stato, che possono scegliere dove registrarsi.
    Poche ore dopo il passo falso, l'ex reporter tv ora aspirante first lady ha riconosciuto l'errore, ma ha insistito dicendo che ci sono altri modi per "partecipare", ad esempio fare i volontari a sostegno del marito.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza