Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Napoli ispettori di Asia per controllo della differenziata

A Napoli ispettori di Asia per controllo della differenziata

Sanzioni fino a 500 euro per chi vanifica impegno dei cittadini

NAPOLI, 18 novembre 2023, 16:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un nuovo team di ispettori di Asia sta per mettersi al lavoro a Napoli per esaminare i rifiuti conferiti nei contenitori della raccolta differenziata. La squadra ricostruita, informa Asia, serve a spingere i cittadini a rendere buono il servizio, elevando sanzioni fino a 500 euro a chi, tra cittadini e locali pubblici, getta al di fuori dell'orario e non effettua la differenziata, rendendo vano l'impegno dei cittadini e degli operatori di Asia.
    Su input dell'amministrazione di Napoli del sindaco Gaetano Manfredi, di concerto con l'assessore Vincenzo Santagada, Asia ha avviato un iter selettivo interno. Il corso è partito con l'amministratore unico di Asia Domenico Ruggiero e il Direttore Affari Generali di Asia Carlo Lupoli, e l'intervento del Comandante Enrico Del Gaudio dell'Unità Operativa di Tutela Ambientale della Polizia Municipale del Comune di Napoli che hanno dato il via al corso di formazione.
    La formazione avrà la durata di 30 ore e si concluderà con un esame. All'esito del colloquio per la selezione interna di Asia sono stati convocati 50 operatori che stanno seguendo il corso.
    L'ispettore ambientale controlla i depositi fuori orario, gli abbandoni indiscriminati di rifiuti, la scorretta raccolta differenziata, se trovano un sacchetto a terra lo aprono lo esaminano per trovare chi l'ha lasciato e andare a sanzionarlo.
    "Lavoriamo quotidianamente - spiega Lupoli - per garantire alla città i migliori servizi possibili di igiene e di raccolta differenziata. Oltre la sensibilizzazione e la comunicazione per una corretta raccolta differenziata, resta anche la sanzione per chi ha comportamenti scorretti, singoli che danneggiano l'intera comunità, depositando i rifiuti al di fuori delle regole, rendendo vano lo sforzo di tanti operatori di Asia che lavorano per la crescita della città per i cittadini e per i turisti.
    Per questo il team di ispettori controllerà con attenzione tutta Napoli". Asia aveva già dal 2010 un team di ispettori ma negli anni sono andati in pensione 18 e quindi erano rimasti solo 2 ispettori. Ora viene riformato un nuovo team di ispettori, esperti dell'apertura dei sacchetti e dell'individuazione su chi ha svolto male la differenziata nuocendo alla città.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza