Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

È morto l'architetto e designer Rodolfo Dordoni

È morto l'architetto e designer Rodolfo Dordoni

Ha firmato per importanti aziende di arredo e illuminazione

ROMA, 01 agosto 2023, 23:14

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 È morto l'architetto e designer Rodolfo Dordoni, art director della Minotti, già responsabile nel corso degli anni della direzione artistica di importanti aziende come Artemide, Cappellini, Fontana Arte, Foscarini e Roda. Era nato a Milano nel 1954.
    A darne notizia sono Renato e Roberto Minotti, con la terza generazione, Alessio, Alessandro, Susanna e Leonardo Minotti.
    "Per oltre 25 anni - si legge in una nota - a fianco della famiglia Minotti, nel suo percorso progettuale, grazie alla sua straordinaria visione, passione e dedizione, Rodolfo Dordoni ha contribuito a dare vita ad un linguaggio stilistico preciso che ha reso riconoscibile Minotti a livello internazionale, rafforzando così l'identità del brand che ha fatto della continuità il suo segno distintivo. Il background culturale, l'esperienza professionale e la sensibilità di Rodolfo Dordoni hanno trovato terreno fertile in Minotti, che ha saputo tradurre le sue intuizioni visionarie in progetti concreti, diventati classici senza tempo".
    Renato Minotti, Co-Ceo, dichiara: "La notizia della scomparsa di Rodolfo ci ha estremamente colpiti e addolorati. La nostra relazione professionale, forte, intensa, di reciproca stima e conoscenza, nel tempo si è trasformata in amicizia e ci ha permesso di sviluppare al meglio il nostro lavoro insieme, traducendolo nello stile Minotti. Amante dell'arte e del bello, Rodolfo ha saputo trovare il giusto equilibrio tra passione creativa e rigore, per creare insieme a noi una formula vincente che ha reso i nostri arredi dei classici senza tempo". Roberto Minotti, Co-Ceo, aggiunge: "Abbiamo avuto la fortuna di lavorare al fianco di un uomo lungimirante, appassionato, ispirato, che ha fatto parte di una delle epoche più brillanti della storia del nostro brand. Oggi Minotti ha perso uno dei suoi amici più cari, un collaboratore prezioso, un vero professionista e un componente della famiglia. Accogliamo con dolore la notizia della sua scomparsa e desideriamo esprimere la nostra gratitudine per la sua vita, il suo lavoro e per tutto quello che ci ha trasmesso".
    Membro di quella tradizione milanese che ha prodotto nomi come Castiglioni, Zanuso, Magistretti e de Lucchi, Dordoni si è laureato in architettura al Politecnico di Milano nel 1979. Da allora ha disegnato per alcune delle maggiori aziende dell'arredo e dell'illuminazione per alcune delle quali, come responsabile del settore design, individua e coordina le strategie di prodotto. Per anni ha lavorato sia come designer e consulente per aziende di alto profilo nel campo del design industriale, sia nel campo della progettazione d'interni per negozi, showroom e manifestazioni. Ha progettato edifici residenziali, ville, spazi industriali, ristoranti e hotel sia in Italia sia all'estero. Nel 2005 ha fondato con Alessandro Acerbi e Luca Zaniboni lo studio Dordoni Architetti, che si dedica in maniera specifica alla progettazione architettonica e all'interior design.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza