Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Halloween in Italia tra castelli, borghi e musei

Halloween in Italia tra castelli, borghi e musei

La festa più spaventosa esportata dagli americani in tutto il mondo

PARMA, 27 ottobre 2023, 20:10

di Ida Bini

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il 31 ottobre si celebra Halloween, la festa più spaventosa dell'anno che gli americani hanno esportato in tutto il mondo e che si rifà al capodanno celtico, dove si lotta contro l'oscurità e i demoni con parate scenografiche e travestimenti che sbeffeggiano la paura. Streghe, fantasmi, zombi e zucche danzanti animano la festa nei parchi di divertimenti, nei castelli, nei borghi antichi, in città e nei musei. Ecco 5 proposte per trascorrere una giornata da brividi con amici o tutta la famiglia.
    Il Castello di Tabiano, in provincia di Parma, è il luogo perfetto dove trascorrere il 31 ottobre tra visite guidate e laboratori per bambini dalle 15 alle 17 che scateneranno fantasia e manualità per realizzare spaventose lanterne con colori, ritagli di carta e glitter. Per i bambini dai 6 ai 12 anni c'è anche la possibilità di farsi truccare per una perfetta maschera di Halloween. Nel frattempo i genitori possono godersi una visita guidata negli splendidi saloni affrescati del castello, attraversando prima i giardini e poi alcuni degli ambienti più scenografici come la grande sala da ballo, quella della caccia e l'elegante sala da pranzo, fino a raggiungere le suggestive stalle feudali trasformate in cantine. Alle 19 la visita guidata si arricchisce di un aperitivo servito sulla terrazza panoramica o all'interno in caso di maltempo. E' necessaria la prenotazione via mail: info@castelloditabiano.com A Firenze la festa di Halloween è l'occasione giusta per andare a caccia dei fantasmi che vagano per le sale di Palazzo Vecchio e così fare un tuffo nella storia del Quattrocento fiorentino.
    Leggende e misteri avvolgono la storia di Palazzo Vecchio, progettato per ospitare i priori e il gonfaloniere di giustizia, supremo organo di governo della città. Ancora oggi sede del Comune, il palazzo di stampo medievale è uno dei simboli indiscussi della città grazie soprattutto al progetto di Arnolfo di Cambio e a Giorgio Vasari che ne arricchì l'architettura interna. Tra le sue sale si nasconde un ospite dal passato turbolento: il condottiero Baldaccio d'Anghiari, assassinato nel 1441 nella Torre di Arnolfo. Da allora il fantasma di Baldaccio è stato avvistato, secondo la leggenda, in varie parti del palazzo, annunciato da rumori misteriosi. La sera di Ognissanti, dunque, è il momento perfetto per godersi queste leggende. E' anche l'occasione per scoprire l'hotel Brunelleschi, in pieno centro con il museo, una chiesa medievale e una torre semi circolare bizantina del VI secolo; o andare a mangiare all'Osteria Pagliazza nella suggestiva atmosfera della Torre, la più antica costruzione ancora in piedi nel centro storico.
    Halloween a misura di famiglia nel parco di divertimento Leolandia, in provincia di Bergamo, che per la giornata del 31 ottobre ha organizzato una grande festa, HalLeoween, con giochi, spettacoli, animazioni e l'incontro con i draghi. Dalle 10 alle 21.30 oltre alle numerose animazioni a tema ci sarà l'incontro con il maestoso drago che sorveglia minaccioso il parco dall'alto della Torre Mediterranea e accoglie gli ospiti con nuvole di fumo e inquietanti ruggiti. Diciotto metri di possanza alata, nove metri di larghezza, ruvide squame dal colore cupo, il drago è visibile da tutti gli angoli del parco ed è il secondo protagonista della saga dei draghi, dopo il gigantesco Drago Marino, avvinghiato al vascello pirata. Accanto a loro, altri draghetti più piccoli nella zona delle rapide di Leonardo e alcune uova che devono ancora schiudersi. I draghi saranno protagonisti di un gioco interattivo che coinvolgerà gli ospiti di tutte le età: tramite il proprio smartphone adulti e piccini potranno seguire i consigli del drago e partecipare a una caccia al tesoro per trovare 4 sfere magiche la cui unione, dopo il tramonto, darà vita a uno speciale spettacolo, seguito da una cascata di fuochi pirotecnici. Tra zucche, streghe pasticcione e scope volanti, la giornata sarà animata da spettacoli e una parata stregata per le vie del parco.
    Il misterioso e ricco museo Egizio di Torino organizza visite guidate e laboratori per grandi e piccini per la notte più stregata dell'anno. Durante la visita, dalle 16 alle 18, i bambini si trasformeranno in piccoli esploratori lungo un percorso costellato di mummie, faraoni e amuleti con l'aiuto del magico occhio di Horus. Al termine della serata sono previsti dolcetti e scherzetti per tutti. Prenotazioni a: booking@somewhere.it A Pavia è possibile girare nel villaggio delle zucche, il più grande Pumpkin Patch in stile americano del Nord Italia, un parco di 35mila metri quadrati con alberi secolari. Qui si passeggia tra le zucche in compagnia degli animali della fattoria tra pony, caprette, conigli e galline. Durante la giornata sono previsti giochi con animazione e laboratori creativi, divertenti e fantasiosi, e giochi tradizionali. In caso di maltempo, è utile munirsi di stivali da pioggia, impermeabile o giacca a vento e ombrello. Il villaggio delle zucche si raggiunge tranquillamente in auto che si può lasciare in un parcheggio custodito.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza