Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Bologna si accendono le luci di Natale sulla Torre Asinelli

A Bologna si accendono le luci di Natale sulla Torre Asinelli

Impegno di Confcommercio Ascom per l'area attorno alla Garisenda

BOLOGNA, 07 dicembre 2023, 19:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Torre degli Asinelli si illumina di nuovo per Natale. "È un segno di speranza e di comunità", dice il sindaco di Bologna, Matteo Lepore, che vuole trasmettere un "augurio di Buone Feste a tutti i bolognesi". Il primo cittadino ha anche tenuto a ringraziare "Confcommercio Ascom che finanzia quest'accensione in collaborazione con l'amministrazione comunale" grazie al progetto 'Luci e Colori per la Torre degli Asinelli'. Come da tradizione la torre è stata illuminata nei suoi 4 lati e per tutta l'altezza creando una scenografia colorata che sarà visibile da tutti i punti della città. L'iniziativa, nata con l'obiettivo di promuovere l'Asinelli come simbolo identitario e attrazione turistica, quest'anno vuole anche valorizzare un'area della città toccata duramente dal restauro della Garisenda.
    "È un segnale forte di speranza - dice Giancarlo Tonelli, direttore generale Confcommercio Ascom Bologna - non solo per i bolognesi e i turisti, ma anche per le attività commerciali presenti qui tutto intorno. Sono attività che hanno fatto investimenti in questi anni, che lavorano nonostante le difficoltà del momento e meritano rispetto" e "un segnale di fiducia, come la luce che sconfigge il buio". La Torre Asinelli "illuminata è diventata un simbolo di Bologna nel mondo", aggiunge Tonelli, ed essere riusciti farlo anche quest'anno anche quest'anno è "un segno di speranza, di ottimismo ma anche di volontà" dei negozianti della zona di non rinunciare alle loro attività.
    "Siamo felici di poter dire che sono tante le imprese che stanno donando risorse per il restauro delle Due Torri e questo è anche un modo per aiutare i commercianti della zona - prosegue Lepore - . Nei prossimi giorni illumineremo anche via San Vitale e lavoreremo sempre più con i commercianti, perché questa è una zona viva e deve continuare ad esserlo". Tra le possibilità allo studio del Comune c'è anche quella "di nuovi collegamenti di trasporto pubblico di piccole dimensioni" che passino per il centro, non lontane dalle torri.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza