Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Piazza Tony Santagata nel Foggiano, 'la sua casa sia un museo'

Piazza Tony Santagata nel Foggiano, 'la sua casa sia un museo'

A Sant'Agata, dove l'artista è nato. Moglie, presto la biografia

BARI, 02 settembre 2023, 12:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

BARI - "Sono molto felice per questo riconoscimento. Tony lo meritava in pieno. Ha sempre portato nel mondo la sua Sant'Agata e la sua Puglia". Così la vedova di Tony Santagata, Giovanna Isola Moresa, in occasione della intitolazione a suo marito della piazza principale del paese dove l'artista è nato, a Sant'Agata di Puglia. Il piccolo comune nel Foggiano ha infatti dato i natali al cantante, cabarettista, attore e conduttore televisivo, e autore di alcuni dei brani di maggiore successo degli anni 70 e 80, scomparso il 5 dicembre 2021 a 86 anni. "Sono qui nel paese natio di mio marito - ha proseguito la moglie di Tony - nella casa di famiglia che desidero diventi un museo, dove raccogliere dischi, foto, abiti di scena, la sua divisa da ufficiale in congedo dei carristi e i tantissimi scritti, racconti, novelle, poesie che mio marito, da uomo di grande cultura, ha lasciato. Un modo per contribuire ancor più alla conoscenza della sua vita e della sua arte nel mondo ed anche un modo per promuovere la conoscenza di questo splendido borgo a cui Tony era straordinariamente legato".
    Dopo la tappa in mattinata nel cimitero del piccolo comune dove Tony Santagata è sepolto vicino al figlio scomparso poco prima di lui (nell'agosto del 2020), nel pomeriggio l'intitolazione della piazza dove sono state apposte delle targhe e in serata un concerto della corista Flora Celi, per 40 anni storica collaboratrice dell'artista. Seguirà la lettura da parte della vedova di un omaggio che un grande amico di Tony ha tributato al cantante.
    "Stiamo lavorando, con gli amici di mio figlio, anche alla biografia di Tony - aggiunge Isola Moresa - e il mio desiderio è che emerga ancor più la immensa carica umana che Tony aveva. Una componente che, per quanto io la conoscessi, ho apprezzato e scoperto ancor più dopo la sua morte. Tony non è stato solo un grande artista. E' stato prima di tutto un grande uomo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza