Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Natale: francobollo per gli 800 anni del presepe di Greccio

Natale: francobollo per gli 800 anni del presepe di Greccio

Veduta notturna del Santuario Francescano

ROMA, 02 dicembre 2023, 11:03

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stato emesso oggi un altro francobollo a tema ''natalizio'': ricorda gli 800 anni del Presepe di Greccio (Rieti).
    La vignetta riproduce una veduta notturna del Santuario Francescano del Presepe di Greccio, paese incastonato tra le rocce a 700 metri di altezza in provincia di Rieti; nel cielo stellato è visibile, a sinistra, il passaggio della cometa. La prima rappresentazione del Presepe di Greccio avvenne, su iniziativa di San Francesco, nel 1223. Il bollettino illustrativo che accompagna l'emissione è' firmato dal sindaco di Greccio, Emiliano Fabi, il quale ricorda che ''erano tempi di guerra anche quelli in cui visse Francesco. Le sue armi furono il dialogo e il rispetto, la sua spada fu il messaggio universale dell'amore che supera odi e conflitti, attuato con la disarmante essenzialità della scena composta dalla greppia, la paglia, gli animali. È nostro compito e nostro dovere custodire questo messaggio, irradiarlo oltre i nostri confini, tramandarlo ai nostri figli, perpetuarlo ad ogni Natale e nella nostra vita di ogni giorno''.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza