Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pedro, 'I tre punti l'unica cosa buona della Lazio di oggi'

Pedro, 'I tre punti l'unica cosa buona della Lazio di oggi'

Lo spagnolo 'non è stata una delle nostre migliori partite'

ROMA, 02 dicembre 2023, 20:51

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Lazio vittoriosa ma opaca? Non è stata una delle nostre migliori partite, è vero, dobbiamo lavorare forte sulla mentalità, l'unica cosa buona di oggi sono i tre punt, che ci servono per essere più tranquilli". E' quanto detto da Pedro, attaccante della Lazio autore del gol decisivo contro il Cagliari, ai microfoni di Dazn. "La dedica del mio gol è per un magazziniere del club, per tutta la settimana mi ha detto che avrei segnato, e quindi sono andato a festeggiare da lui".
    Poi un commento sul sorteggio che ha messo l'Italia contro la Spagna agli Europei del 2024: "Sarà una bellissima partita, difficilissima, spero che vinca la Spagna ma l'Italia è molto forte".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza