Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Stellantis: Consiglio Lazio approva odg per rilancio industriale

Stellantis: Consiglio Lazio approva odg per rilancio industriale

Due i punti: relazione periodica e tavolo tecnico

ROMA, 02 dicembre 2023, 09:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"La Regione Lazio si impegna a fondo nel percorso di salvataggio e rilancio dello stabilimento industriale di Stellantis di Piedimonte San Germano". Questo il passaggio chiave dell'ordine del giorno approvato all'unanimità a conclusione della seduta straordinaria del Consiglio regionale, presieduta da Antonello Aurigemma.
    Due gli impegni contenuti nel dispositivo: una relazione periodica della Giunta al Consiglio regionale sull'attività del tavolo istituito dal ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso, e la convocazione di un tavolo tecnico regionale a Cassino per il rilancio industriale di tutta l'area.
    Un forte segnale di unità, insomma, che ha percorso tutta la discussione che si è svolta in Aula. Il Consiglio straordinario che ha discusso del tema è stato voluto dall'opposizione (primo firmatario dell'ordine del giorno Alessio d'Amato di Azione) ma la vicepresidente Roberta Angelilli ha assunto l'impegno a nome della Giunta. 
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza