Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Turismo, alberghi al 50% a Genova nel ponte dell'Immacolata

Turismo, alberghi al 50% a Genova nel ponte dell'Immacolata

Toti, 'Un risultato impensabile fino a pochi anni fa'

GENOVA, 08 dicembre 2023, 16:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Si attesta al 50% l'occupazione delle camere d'albergo a Genova nel ponte dell'Immacolata nonostante l'allerta meteo gialla per neve in corso. È il dato fornito dalla Regione Liguria. "Un risultato impensabile fino a pochi anni fa, e particolarmente significativo se si pensa che, storicamente, il periodo a cavallo tra la fine dell'utunno e l'inizio dell'inverno, che coincide con l'avvio della stagione sciistica, il turismo in Liguria era praticamente inesistente - lo definisce il presidente della Regione Giovanni Toti -. Oggi, grazie al lavoro di promozione e valorizzazione che portiamo avanti con decisione su diversi fronti, e grazie a una proposta culturale sempre più ampia, diffusa e coinvolgente, Genova è diventata una meta turistica dodici mesi all'anno, e tutto il resto della Liguria si sta avviando in questa direzione, in particolare grazie ai flussi di visitatori stranieri, che da gennaio ad agosto di quest'anno sono cresciuti dell'11,07% rispetto allo stesso periodo del 2022".
    Nel complesso, tenendo conto sia del turismo italiano che di quello estero, nello stesso periodo, la Liguria ha visto oltre 12 milioni di presenze, il 3,65% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. "Il turismo è un settore determinante per la nostra Regione, - evidenzia Toti - e significa lavoro, sviluppo e crescita non solo per le persone e le imprese direttamente collegate come quelle alberghiere e della ristorazione, ma per un vasto indotto".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza