Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lo Spezia gioisce allo scadere, Ascoli battuto e scavalcato

Lo Spezia gioisce allo scadere, Ascoli battuto e scavalcato

Un gol di Hristov regala a Luca D'Angelo il primo successo

LA SPEZIA, 09 dicembre 2023, 17:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Lo Spezia torna alla vittoria in serie B dopo oltre due mesi di campionato, battendo per 2-1 l'Ascoli in trasferta con una rete allo scadere del difensore bulgaro Hristov. Posta in palio altissima per le due squadre, entrambe alle prese con una classifica carente e con il cambio in panchina avvenuto negli stessi giorni. Mastica amaro Castori e gioisce D'Angelo, che coglie i suoi primi tre punti da quando guida i bianchi al termine di una partita che non nasconde i problemi della sua squadra. Poche azioni manovrate e tanto nervosismo tra le due pericolanti; tutte le reti invece arrivano da situazione di palla da fermo. Spezia che era passato in vantaggio (22') grazie a un calcio di rigore trasformato da Verde dopo un tocco di mano in area. Pareggio di Bellusci (51') con un bel tiro dopo un fallo laterale respinto goffamente. Nel finale una palla scodellata da Salvatore Esposito in area su calcio di punizione trova la testa di Hristov (89'). Lo Spezia sale a 13 punti e scavalca proprio l'Ascoli in diciottesima posizione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza