Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Donna uccisa a La Spezia, fermato il marito in Lunigiana

Donna uccisa a La Spezia, fermato il marito in Lunigiana

La coppia era sparita da due settimane

CREMONA, 08 dicembre 2023, 16:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il marito della donna trovata morta in un albergo alla Spezia è stato fermato dai carabinieri in Lunigiana. Lo si apprende dalle forze dell'ordine.
    Secondo quanto si è appreso, l'uomo Alfredo Zenucchi si è allontanato con la sua auto, una C3 bianca. L'auto sarebbe stata avvistata stamani sulla via Aurelia.
    Con la moglie Rossella Cominotti risiedeva a Cavatigozzi, alle porte di Cremona, sono i titolari dell'edicola in centro a Bonemerse, davanti al palazzo comunale del paese cremonese. Di loro non si avevano notizie da due settimane: svaniti nel nulla, inseguiti dalle voci più disparate: la fuga volontaria per questioni economiche, la voce più ricorrente.
    Un post su Facebook pubblicato dalla cugina della donna proprio tre giorni fa invitava chiunque avesse notizie della coppia a farsi avanti: "I telefoni - si legge nel post - non ricevono più chiamate e neanche whatAapp funziona. Siamo molto preoccupati. Aiutateci". Ora la scoperta del cadavere della donna e il fermo dell'uomo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza