Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lombardia anticipa indennità vacanza contrattuale a sanitari

Lombardia anticipa indennità vacanza contrattuale a sanitari

128 milioni per 107mila operatori. Contributi fino a 1.500 euro

MILANO, 15 novembre 2023, 17:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Regione Lombardia nel mese di dicembre erogherà oltre 128 milioni di euro agli enti del servizio sanitario regionale come anticipo dell'indennità di vacanza contrattuale al personale a tempo indeterminato dipendente (di Ats, Asst, Fondazioni Irccs di diritto pubblico, Acss e Areu). I contributi vanno da circa 650 a un massimo di 1.500 euro a seconda della categoria.
    "Questa parte aggiuntiva dello stipendio - ha detto l'assessore regionale al Welfare Guido Bertolaso - sarà erogata a dicembre. Riguarda tutti gli oltre 107.000 dipendenti fra medici, infermieri, oss e comparto. Uno sforzo, quello di Regione Lombardia, che va nella direzione di chi, quotidianamente, lavora con sacrificio e spirito di servizio.
    Era una facoltà per le Regioni erogare queste somme a dicembre e l'abbiamo esercitata, forti di un bilancio sano".
    Un provvedimento importante anche secondo il vicepresidente della Regione, con delega al Bilancio, Marco Alparone, "che vuole essere anche un segnale concreto verso il nostro personale sanitario che, con grande professionalità e dedizione - ha spiegato - è costantemente impegnato sul campo per garantire cure e servizi ai lombardi. Ma anche un riconoscimento economico possibile grazie alla gestione economico-finanziaria della nostra Regione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza