Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Più libri, Chiara Valerio 'dedicata a Giulia Cecchettin'

Più libri, Chiara Valerio 'dedicata a Giulia Cecchettin'

Dal 6 al 10 dicembre a Roma 594 espositori e 600 appuntamenti

ROMA, 23 novembre 2023, 18:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(di Mauretta Capuano)

Sarà dedicata in memoria di Giulia Cecchettin, uccisa dall'ex fidanzato Filippo Turetta, la fiera della piccola e media editoria 'Più libri più liberi' 2023. Lo ha detto la nuova curatrice e responsabile del programma Chiara Valerio oggi alla presentazione della manifestazione che si svolgerà dal 6 al 10 dicembre alla Nuvola dell'Eur a Roma. "Le fiere e i festival, i libri, stanno nel mondo e servono nel mondo, in mezzo alle persone. E così questa fiera comincia in un momento tetro. Noi parliamo mentre Giulia Cecchettin è stata ammazzata. Ma siamo qui a parlare perché siamo certi che leggere fornisca le parole e più parole si hanno, meno mani si alzano" ha spiegato Chiara Valerio che ha fatto riferimento anche alla sorella di Giulia, Elena. "Per me questa fiera è per Elena Cecchetin che ha tutte le parole, ma ci aggiungo le mie, anzi, le nostre ogni volta che dovessero servirle, i libri servono in mezzo agli esseri umani. Ed è in memoria di Giulia Cecchettin". Tante le novità di questa edizione che si chiuderà con un incontro su Michela Murgia e "sarà così per tre anni" ha annunciato Valerio. Ci sarà anche un omaggio ad Andrea Camilleri e, a 100 anni dalla nascita, verrà ricordato Italo Calvino. Gli espositori saranno 594, provenienti da tutto il Paese. In cinque giorni più di 600 appuntamenti per la manifestazione, promossa e organizzata dall'Associazione Italiana Editori, presieduta da Annamaria Malato con direttore Fabio Del Giudice, che avrà come tema l'antico gioco per bambini 'Nomi Cose Città Animali'.
    Tra i grandi ospiti la scrittrice e attivista brasiliana Eliane Brum con 'Amazzonia. Viaggio al centro del mondo' (Sellerio), la messicana Brenda Navarro, l'olandese Ian Brokken, lo statunitense Christopher Paolini, il ganese Nana Kwame Adjei-Brenyah, la statunitense Margo Jefferson e si aspetta Merlin Holland, l'unico discendente in linea diretta di Oscar Wilde che presenterà il libro Essere figlio di Oscar Wilde (La Lepre), scritto dal padre Vyvyan Holland. Attesi anche Patrick Zaki ed Elly Schlein. Tra gli italiani, la lectio magistralis sul tema Guerra e schiavi nell'antichità di Luciano Canfora, Corrado Augias, Alessandro Barbero, Antonio Manzini, Erri De Luca e Melania Mazzucco. Tra le novità il format 'Una cosa non sempre divertente che faccio ogni anno', un reportage da Più libri più liberi, scritto e prodotto da Emmanuela Carbé e una striscia sulla scienza con ospiti italiani e stranieri tra cui Andrea Wulf e Licia Troisi.
    Inoltre, arriva da Testo, la fiera organizzata da Pitti nel mese di febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze, Radio Gridolini (Cloud version) ideata da Todo Modo. La striscia dedicata a fumetti e graphic novel che vedrà protagonisti Zerocalocare, Gipi, Stefano Disegni e Valentine Cuny-Le Callet, sarà "sempre più corposa anno per anno perché nei fumetti cerchiamo più spesso ciò che nei libri solo con le parole temiamo" ha sottolineato Chiara Valerio e spiegato che l'edizione 2023 di Più libri più liberi "è il primo volume di una trilogia". La piccola e media editoria in Italia nel 2022 ha pubblicato 47.850 novità, in lieve calo rispetto all'anno precedente (-0,6%) e pari al 59,3% dell'offerta editoriale complessiva. Le case editrici attive, micro, piccole e medie, sono 5.022, -0,9% rispetto al 2021. Ampio il programma professionale al Business Centre ideato e gestito dall'Aie con Aldus Up. "Questa non è soltanto una fiera ma una occasione per discutere di diversi argomenti, anche di attualità. È un evento che la città di Roma merita veramente. Batteremo tutti i record" ha detto il presidente dell'Aie Innocenzo Cipolletta. Marino Sinibaldi, presidente del Centro per il Libro e la Lettura ha sottolineato l'importanza di una ricerca realizzata tra i giovani dai 15 ai 19 anni su 'Il futuro da leggere' che presenterà il Cepell.
    "Porteremo 45 ospiti da 24 Paesi del mondo" ha annunciato Lorenzo Galanti, direttore di Ice. Alla presentazione anche gli assessori alla Cultura del Comune di Roma Miguel Gotor e in collegamento Simona Baldassarre della Regione Lazio che aveva lanciato negli anni scorsi un buono libro per i ragazzi valido per acquisti in fiera. "Sarebbe giusto ci preparassimo per poter ridare ai ragazzi il buono libro per acquisti in fiera che aveva lanciato la Regione Lazio" ha detto Del Giudice.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza