Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Italian Tabloid, Sem lancia una nuova collana crossmediale

Italian Tabloid, Sem lancia una nuova collana crossmediale

Il primo titolo, 'Dalla stessa parte mi troverai' a gennaio 2024

ROMA, 14 dicembre 2023, 18:58

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sem lancerà a gennaio 2024 la collana Italian Tabloid, un nuovo progetto crossmediale dedicato alla narrativa true crime e pensato per lo sviluppo audiovisivo attraverso la collaborazione con Cattleya, una delle maggiori case di produzione cinematografiche e televisive, e Deepinto, la nuova società del gruppo Ciaopeople che svilupperà e lancerà una serie di podcast ispirati ai libri della collana. "Italian Tabloid vuole essere la mossa del cavallo per la narrazione di genere. Libri, podcast e produzione audiovisiva per la prima volta immaginati insieme. Una scommessa ambiziosa per lanciare autrici e autori nuovi, altri già molto affermati, per creare un luogo di appartenenza e condivisione. Italian Tabloid è lo spazio della ricerca della crime fiction in Italia" spiega Michele Rossi, ideatore del progetto e direttore editoriale Sem.
    L'iniziativa è nel segno della contaminazione dei linguaggi e dei mezzi e ha come obiettivo quello "di parlare alla comunità ampia e curiosa dei lettori di genere". Nella collana Italian Tabloid saranno pubblicati circa dieci romanzi all'anno per esplorare le storie d'Italia attraverso la lente del crimine.
    Il primo romanzo, in uscita il 12 gennaio, è 'Dalla stessa parte mi troverai' di Valentina Mira che prende le mosse dalla vicenda di Mario Scrocca, militante di sinistra accusato, nel 1987, di aver ucciso quasi un decennio prima, il 7 gennaio del 1978, due giovani del Fronte della gioventù, organizzazione del Movimento sociale italiano, in via Acca Larentia, a Roma. Un racconto, lucido e doloroso, della violenza e della sopraffazione e una riflessione profonda sui ruoli di vittima e carnefice.
    "La partnership con Sem e Cattleya rappresenta un ulteriore step di crescita per Deepinto, che in meno di due anni è riuscita a entrare nel mercato audiovisivo con tre docuserie nazionali e internazionali. La produzione di podcast arricchisce la nostra offerta editoriale e la proietta su nuove piattaforme di distribuzione con storie che partono da fatti di cronaca per raccontare l'Italia di oggi. Il primo podcast, tratto dal romanzo di Valentina Mira, uscirà a gennaio 2024 nei giorni della ricorrenza di Acca Larentia" annuncia Per Francesco Piccinini, direttore editoriale Deepinto. La seconda uscita è 'La regola di Nora' di Chiara Ingrosso che ricostruisce l'omicidio, avvenuto a Lecce nel 2020, dei fidanzati trentenni Eleonora Manta e Daniele De Santis, assassinati dall'ex coinquilino, incapace di stringere relazioni e perso in un mondo di fantasie violente. "Questa iniziativa è perfettamente nelle corde di Cattleya: partire dalla realtà, attraversarla col romanzo e trasferirla poi in racconto per immagini. Portiamo avanti una linea, iniziata con il film Romanzo criminale e proseguita con titoli di grande successo come Gomorra e Suburra, che ha saputo riportare il genere nel cinema e nella serialità italiana" dice Riccardo Tozzi, fondatore e Ceo di Cattleya.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza