Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Giorgio Scaramuzzino vince il Premio Storia di Natale 2023

Giorgio Scaramuzzino vince il Premio Storia di Natale 2023

Sabato 16 dicembre la cerimonia con bambini da tutta Italia

ROMA, 28 novembre 2023, 18:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Premio Andersen 2001 Giorgio Scaramuzzino è il vincitore, con 'La sorpresa di Natale' (Le rane Interlinea), illustrata da Andrea Valente, del premio 'Storia di Natale' 2023. La cerimonia di premiazione, a cui parteciperanno bambini da tutta Italia, si svolgerà il 16 dicembre alle 15 alla Fondazione Marazza di Borgomanero (Novara) dove verranno resi noti anche i vincitori della sezione del premio riservata alle scuole.
    All'incontro, oltre al direttore della Fondazione Giovanni Cerutti e al presidente Marco Croce, interverrà anche Walter Fochesato della rivista Andersen in rappresentanza della giuria del premio composta da Anna Lavatelli, Antonio Ferrara, Barbara Schiaffino e Roberto Cicala. Anche quest'anno il premio porta libri di Natale negli ospedali pediatrici di tutt'Italia in collaborazione con Cef Publishing-Centro Europeo di Formazione, ma alla donazione sostenuta da Cef si aggiungeranno, in questa edizione, anche le donazioni di privati con l'obiettivo di raggiungere la cifra di circa 1000 euro di libri da donare agli ospedali. Partecipanti e finalisti provengono come sempre da ogni parte d'Italia: i migliori della sezione riservata alle scuole primarie sono raccolti in una pubblicazione resa disponibile sia in formato cartaceo che in digitale.
    Il premio 'Storia di Natale', fondato nel 1995 e organizzato dalla casa editrice Interlinea in collaborazione con la Fondazione Marazza, è il primo in Italia nato intorno all'idea che il Natale sia una festa unica per ispirare la letteratura essendo nel cuore di tutti al di là dell'età, delle convinzioni religiose e delle nazionalità. È un'idea condivisa da moltissimi: è soprattutto un'idea che entusiasma e sollecita i più piccoli, in particolare gli alunni della scuola dell'obbligo. Sono loro i protagonisti del premio: piccoli lettori delle storie scritte dai grandi, piccoli autori delle loro storie di Natale che piacciono anche ai grandi.
    Dal 2021 si è inoltre attivata una nuova collaborazione con il portale Radio Magica (https://www.radiomagica.org/), una radio che è "più di una radio" e che offre contenuti ispirati ai principi design for all per consentire a tutti i bambini e ragazzi il diritto all'ascolto attraverso audio-storie, video-storie con la lingua dei segni italiana (Lis) e con i simboli (Caa), testi ad alta leggibilità e tanti laboratori di storytelling e radio education. Sul portale è ospitato un piccolo spazio all'interno della rubrica "Giovani talenti" per il premio "Storia di Natale" dedicato ai bambini partecipanti.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza