Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il cashmere di Cruciani guarda all'America e all'Asia

Il cashmere di Cruciani guarda all'America e all'Asia

Prosegue rilancio del brand umbro salvato dal fallimento

MILANO, 10 novembre 2023, 13:54

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

È una storia tutta italiana quella di Cruciani, il brand umbro di cashmere di lusso che era sull'orlo del fallimento e nel 2021 è stato salvato grazie all'acquisizione da parte di Orlean Invest Holding. "Abbiamo rilevato la storia, le professionalità e le maestranze del marchio - racconta Bruno Savio, AD del brand - un'operazione che ha consentito non solo la salvaguardia di tutti i posti di lavoro, ma anche l'assunzione di nuovi addetti, in un territorio particolare come quello umbro".
    In un anno dall'acquisizione, è raddoppiato il fatturato, mentre per il 2023 è previsto un aumento sul 2022 del 50%.
    Questo grazie allo sviluppo sul mercato europeo e al debutto su una vetrina come la Milano Fashion Week. Grazie a queste azioni "oggi il 70% del fatturato è realizzato all'estero e il 30% in Italia, mentre prima - spiega l'ad - era il contrario". Oggi l'azienda punta anche ad aumentare la quota del segmento donna, reintrodotto dopo una lunga assenza. Il progetto successivo è l'apertura di un flagship store a Milano, ma la maison punta anche ad aumentare la sua presenza extra Ue, in Asia e negli Stati Uniti.
    Volano comunicativo dello sviluppo del brand con sede a Trevi (Perugia), l'iconico braccialetto in pizzo macramè 'Quadrifoglio', lanciato nel 2011, oggi riproposto e valorizzato grazie a una partnership con l'istituto Marangoni di Milano, a legami con squadre di calcio e scuderie automobilistiche, a progetti charity come quello realizzato recentemente per la Lega del Filo d'Oro.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza