Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pitti Uomo riparte con 835 brand, tornano i 'big'

Pitti Uomo riparte con 835 brand, tornano i 'big'

Magliano sfila Mandela Forum, S.S. Daley porta moda britannica

FIRENZE, 10 novembre 2023, 17:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Pitti Uomo sembra finalmente aver ritrovato la carica e si avvicina sempre di più ai numeri del 2019 e di gennaio 2020, contando anche sulla presenza di nuovi marchi importanti e rientri al salone. La prossima edizione invernale, la numero 105, in programma alla Fortezza da Basso di Firenze dal 9 al 12 gennaio, conterà sulla presenza di 835 brand (confermati ad oggi in conferenza stampa a Milano), dei quali il 43% esteri.
    Tornano in fiera marchi importanti come Woolrich, Bikkembergs, Borsalino e G-Star Raw, che svelerà un progetto con il creativo Marteen Baas, e per la prima volta ci sarà Fay Archive (gruppo Tod's), con un progetto dal concept scenografico. Ci sarà anche Tod's, che presenterà la prima collezione creata con Automobili Lamborghini. Il colosso del denim Guess presenterà invece in anteprima mondiale la nuova linea Guess Jeans di Nicolai Marciano con un evento al Teatro Del Maggio. Ci sarà anche un focus sul design contemporaneo made in Germany col progetto Neudeutsch, ideato dal creativo Julian Dynov che porterà a Firenze 17 brand della scena tedesca più trendy. Le cinque sezioni del salone, tra sport e classico, si preannunciano ricche di novità con le collezioni per l'autunno-inverno 24/25, organizzate con un allestimento che celebra il concetto del tempo e il suo scorrere veloce scandito dagli orologi.
    Tra gli eventi speciali, già annunciati nelle scorse settimane, Luca Magliano, giovane designer bolognese, classe 1987 organizzerà una sfilata al Nelson Mandela Forum, mentre Steven Stokey-Daley, designer di Liverpool, porterà a Firenze la sua interpretazione della moda britannica. Infine ci sarà lo show dello stilista americano Todd Snyder, tra i più ricercati per la moda maschile di alto livello.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza