Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Salmo, sogno futuro da regista e ho già un'idea bomba

Salmo, sogno futuro da regista e ho già un'idea bomba

Cantante torna sul set Blocco 181, serie Sky su gang milanesi

ROMA, 19 novembre 2023, 12:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Non sto cercando fama. Non voglio diventare un attore famoso. La mia carriera ce l'ho già. Lo faccio perché è un mestiere bellissimo e molto difficile. E mi fa stare bene". E poi "credo davvero che il mio futuro sia lavorare nel cinema. Non voglio fare il rapper fino a cinquant'anni con il cappellino girato". A confessarsi è Salmo, al secolo Maurizio Pisciottu, tra i più acclamati signori del rap italiano, in questi giorni in testa alle classifiche insieme a Noyz Narcos nel loro album collaborativo CVLT, pronto a tornare nel cast di Blocco 181, la serie Sky Original che lo vede nella doppia veste di supervisore musicale della colonna sonora e di attore nei panni di Snake, braccio destro di un boss della coca. Gli otto nuovi episodi (prodotti con TapelessFilm e Red Joint Film e in onda nella prossima stagione su Sky e Now) sono sul set a Milano fino a marzo, con Ciro Visco alla macchina da presa, per raccontare ancora la Milano delle comunità multietniche delle periferie, tra voglia di riscatto e gang, cui ora si aggiunge anche una nuova realtà: la Kasba.
    Il suo personaggio, Snake, in questa stagione apparirà a metà serie, con la puntata numero 6 tutta dedicata a lui. "Si va più in profondità - racconta Salmo - La verità è che io non vorrei fare l'attore, ma il regista. E' il mio sogno sin da bambino - confessa - Però per arrivarci, devi prima passare per questa strada. In fondo il regista è un po' lo psicologo degli attori, devi saper parlare la loro lingua". In ogni caso, aggiunge, "il mio futuro lo vedo lì, nel cinema. È la criptonite per un rapper, perché ti spinge a distruggere il tuo ego e a mettere da parte la tua vita. Ho già due idee per film pronte. Una in particolare è una bomba".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza