Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Con Vertigine la danza contemporanea conquista la capitale

Con Vertigine la danza contemporanea conquista la capitale

Sieni, Rajeh e Cenere per stagione trentennale Orbita/Spellbound

ROMA, 21 novembre 2023, 14:59

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

È intitolata Vertigine, come "quel sussulto che stravolge per attrazione e timore insieme", la stagione 2024 di Orbita/Spellbound - diventata nel 2022 Centro di produzione Nazionale della Danza - al via dal 12 gennaio fino al 23 maggio, tra il Teatro Palladium, lo Spazio Rossellini e il Teatro Biblioteca Quarticciolo della capitale. Una terza edizione, racconta la curatrice e co-direttrice Valentina Marini, "in cui festeggiamo anche il trentennale di Spellbound Contemporary Ballet. Trent'anni di lavoro, tournée, spettacoli, per un progetto che restituisce alla città tutto il know e quello che ha potuto capitalizzare nel suo cammino".
    "Credo che i Centri di produzione dovrebbero creare una rete nazionale e poi essere regolamentati - commenta Mvula Alessandro Sungani, consigliere per la danza del Ministero della Cultura - E ad Orbita/Spellbound in futuro andrà dato uno spazio per una programmazione più agile".
    La nuova stagione si snoda in 24 spettacoli in 5 mesi, al via con la prima nazionale dell'autobiografico Dance is not for us del coreografo e danzatore franco-libanese Omar Rajeh. Tre i focus autoriali, dedicati al performer Carlo Massari, al pioniere del circo contemporaneo Piergiorgio Milano e al coreografo, danzatore e light designer, Nicola Galli. E poi ancora i grandi protagonisti della scena contemporanea nazionale come Virgilio Sieni, Abbondanza Bertoni, Alessandro Sciarroni al fianco dei nuovi esponenti internazionali come l'israeliano Sharon Fridman e l'anglo-spagnolo Thomas Noone. Fino ala giovane coreografia e la new wave italiana con la presenza di Luna Cenere reduce dalla Biennale, Irene Russolillo, Piergiorgio Milano, Fabrizio Favale, Valerie Tameu, Nicola Cisternino e Michael Incarbone.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza