Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Maltempo: Cna-Confartigianato, 'proroga versamenti non basta'

Maltempo: Cna-Confartigianato, 'proroga versamenti non basta'

'Chiediamo che la scadenza sia prorogata oltre giugno 2024'

FIRENZE, 01 dicembre 2023, 18:23

Redazione ANSA

ANSACheck

Anche i presidenti di Cna Toscana Luca Tonini e di Confartigianato Imprese Toscana Giovanni Lamioni giudicano "assolutamente impresentabile e improponibile la durata della proroga dei versamenti" disposta dal governo nell'ambito della conversione in legge del cosiddetto Decreto Anticipi, per le aziende toscane colpite dall'alluvione del 2 novembre. "I pochi giorni di rinvio dei pagamenti sono chiaramente insufficienti", lamentano.
    "Si tratta di una misura - affermano in una nota Tonini e Lamioni - che non risolve nessuno dei problemi che affliggono gli imprenditori colpiti dall'alluvione, che si trovano ad affrontare ingenti spese per poter ripartire. Se si prosegue su questa strada, il rischio è la chiusura definitiva di parte delle imprese. Sono state danneggiate intere filiere dell'economia toscana, con conseguenze che ancora non possiamo neanche prevedere. È urgente ed essenziale un ulteriore intervento che assicuri la possibilità di effettuare i versamenti in scadenza a novembre e dicembre 2023 in tempi decisamente più lunghi. Ad oggi per i comuni dell'Emilia-Romagna la proroga concessa è di oltre sette mesi. Per analogia auspichiamo che per quelli toscani la scadenza sia prorogata oltre giugno 2024".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza