Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nba: Milwaukee fa festa con Miami, sorridono Minnesota e Boston

Nba: Milwaukee fa festa con Miami, sorridono Minnesota e Boston

Definiti i quarti della Coppa: sfide il 4 e 5 dicembre

ROMA, 29 novembre 2023, 13:28

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Si è chiusa la prima fase della Nba Cup: dopo un mese di sfide (e sette turni durante i quali le gare di regular season sono valse anche per l'In-Season Tournament) si è completato il tabellone delle otto squadre che il 4 e il 5 dicembre si sfideranno in match a eliminazione diretta per un posto alle Final Four di Las Vegas.

Le squadre qualificate sono Indiana Pacers, Milwaukee Bucks, Boston Celtics, Los Angeles Lakers, New Orleans Pelicans, Sacramento Kings, New York Knicks e Phoenix Suns, con gli accoppiamenti dei quarti così definiti: Bucks-Knicks, Pacers-Celtics, Lakers-Phoenix e Kings-Pelicans.

 Intanto nelle gare della notte Milwaukee fa festa a Miami, battendo gli Heat 131-124: sfida decisa da Antetokounmpo e Lillard, entrambi sopra i 30 punti. E primo posto nel girone B dell'Est per i Bucks.
 

Successo anche di Cleveland che batte Atlanta 128-105 grazie alla super gara di Mitchell. I Knicks di New York si impongono 115-91 sugli Hornets e guadagnano il pass per i quarti della Nba Cup. Vincono anche i Brooklyn Nets (115-103 sui Toronto Rapters): decisivo il parziale di 18-7 nel finale e per i Raptors arriva l'8/o ko nelle ultime 10 gare.

Sorridono i Boston Celtics, che liquidano 124-97 i Chicago Bulls e conquistano un posto tra le 8 per la fase a eliminazione diretta della nuova coppa. Quintetto in doppia cifra (con 30 di Jaylen Brown e 21 di Jayson Tatum, ma soprattutto 21 triple a segno) non lasciano scampo a Chicago, a cui non bastano i 19 punti di DeRozan e White. Minnesota si impone 106-103 su Oklahoma City, resta in testa alla Western Conference e centra il pass per i quarti di Coppa. Successo di Dallas che batte gli Houston Rockets 121-115: a trascinare i Mavericks oltre al solito Doncic anche Kyrie Irving. Fanno festa i Kings di Sacramento che fanno il colpo 124-123 in casa dei Golden State Warriors: si decide tutto nel finale, con due palle perse di Curry e di Green per gli Warriors, e 5 punti in fila di Malik Monk.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza