Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Antichi tesori di Crimea tornano a Kiev dopo battaglia legale

Antichi tesori di Crimea tornano a Kiev dopo battaglia legale

La disputa con Mosca durata quasi 10 anni

ROMA, 28 novembre 2023, 14:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Oltre 565 oggetti di grande valore, fra cui gioielli sciiti, elmi d'oro e sculture, un'intera collezione di antichi tesori è stata restituita all'Ucraina dopo una disputa sulla proprietà durata quasi 10 anni con la Russa.
    La collezione, secondo quanto segnala la Bbc, proveniente principalmente dai musei della Crimea, era in prestito al museo Allard Persons di Amsterdam quando la Russia nel 2014 ha annesso la penisola della Crimea ucraina. Da allora, sia Kiev che Mosca ne rivendicano la proprietà in un contenzioso legale davanti ai tribunali olandesi, che ieri hanno dato ragione all'Ucraina.
    In una dichiarazione citata dalla Bbc, il Museo Nazionale di Storia dell'Ucraina ha segnalato: "Dopo quasi 10 anni di udienze in tribunale, i reperti provenienti da quattro musei della Crimea che sono stati presentati alla mostra 'Crimea: oro e segreti del Mar Nero' a Amsterdam è tornata all'Ucraina". La collezione, che comprende appunto spade di bronzo, elmi d'oro e gemme preziose, sarà conservata nel museo fino alla "liberazione della Crimea".
    Ieri il servizio di sicurezza ucraino della Sbu ha pubblicato un video che mostra quello che sembra un camion con i manufatti del peso di 2.694 kg di manufatti di grande valore diretto a essere identificato a Kiev.
    ;
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza