Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Da Confagricoltura Umbria congratulazioni a Marco Caprai

Da Confagricoltura Umbria congratulazioni a Marco Caprai

Per l'imprenditore 'un nuovo prestigioso riconoscimento'

PERUGIA, 24 febbraio 2024, 19:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Confagricoltura Umbria esprime "vive congratulazioni a Caprai, componente della Giunta nazionale, per l'onorificenza conferitagli dal presidente Mattarella".
    "La nomina di oggi da parte del Quirinale è motivo di orgoglio per tutta Confagricoltura", si legge in una sua nota.
    "Per Caprai - prosegue Confagricoltura Umbria - si tratta di un prestigioso riconoscimento, dopo quello ricevuto lo scorso anno dall'Onu per aver dato lavoro a oltre 200 rifugiati, favorendo la loro integrazione nel nostro Paese e nel tessuto sociale dell'Umbria.
    Ulteriori premi e riconoscimenti gli sono stati assegnati negli anni per il suo impegno che non si è mai fermato ai confini dell'azienda agricola, ma è sempre andato oltre, pensando al territorio, al turismo e allo sviluppo sociale. Lo ha fatto partendo dal Sagrantino, vino dalla storia antichissima, creato nel Medioevo come vino da messa dai seguaci di San Francesco, salvandolo dall'estinzione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza