Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Sarri amaro 'rammarico per non aver chiuso la partita'

Calcio: Sarri amaro 'rammarico per non aver chiuso la partita'

Baroni, nel Verona compattezza e tanto spirito di sacrificio

VERONA, 09 dicembre 2023, 18:19

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"È stata una partita controllata dall'inizio alla fine e abbiamo il rammarico di non averla chiusa perché le opportunità le abbiamo avute". Maurizio Sarri non nasconde la delusione dopo il pari della sua Lazio a Verona.
    "Non abbiamo concesso neanche un tiro in porta. Abbiamo fatto una buona partita e su buoni livelli - ha continuato il tecnico biancoceleste - Non abbiamo la facilità di andare in gol che avevamo gli anni scorsi nei quali probabilmente avremmo vinto 3-1 in una partita così anche con episodi sfortunati". Tra i segnali positivi c'è il gol di Zaccagni: "È uno dei tanti segnali buoni che ho visto, l'unico aspetto negativo è il risultato. La squadra ha fatto bene ed è stata propositiva, poi ci dispiace per i nostri tifosi". Al prossimo turno di campionato ci sarà l'Inter: "Prima abbiamo la Champions e penseremo a quella sfida. Si gioca tantissimo e l'unica salvezza in questa 'tonnara' è pensare una partita alla volta. Qui a Verona siamo stati più attenti rispetto alle partite precedenti, ma siamo riusciti a prendere gol contro un giocatore che voleva crossare e l'altro che ha sbagliato a tirare centrando il compagno".
    Soddisfatto, invece, Marco Baroni. "Stiamo lavorando bene, abbiamo cambiato sistema dando un' impronta diversa. Abbiamo fatto bene e non era facile contro una squadra come la Lazio che ha tanta qualità. Sono contento per i ragazzi che hanno ottenuto questo risultato. C'è stata compattezza e spirito di sacrificio anche nei momenti difficili. Fino all'espulsione forse c'era anche la possibilità di fare qualcosa in più, poi l'inferiorità numerica ha influito. Ma purtroppo sono cose che nel calcio succedono".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza