Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Violenza donne: danneggiata panchina rossa alla Sapienza

Violenza donne: danneggiata panchina rossa alla Sapienza

Proteste degli antagonisti all'ateneo. Individuati responsabili

ROMA, 11 dicembre 2023, 14:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Danneggiata la panchina rossa contro la violenza sulle donne inaugurata all'università la Sapienza di Roma.
    Secondo quanto si apprende, un gruppo di circa 50 persone appartenenti all'area antagonista ha protestato contro l'evento 'Amami e basta', organizzato all'Ateneo e alcuni hanno danneggiato la panchina allestita in piazzale della Minerva. Sul posto la polizia. Gli agenti della Digos avrebbero già riconosciuto i responsabili che saranno denunciati. A quanto si vede pubblicato su Instagram da Zaum Sapienza (Zone Autonome Università e Metropoli), la panchina rossa è stata smontata e gettata via in un cestino della spazzatura. A inaugurarla, attorno alle 10 di stamattina, erano stati il sindaco Roberto Gualtieri con la rettrice Antonella Polimeni e la As Roma. Già stamane, durante l'inaugurazione, c'era stata una breve contestazione, che stigmatizzava l'aspetto considerato solo simbolico dell'iniziativa. Su Instagram sono state pubblicate delle storie in cui si vede calpestare la panchina già fatta a pezzi con la scritta "Questo è quello che ne pensiamo delle vostre panchine rosse". Una storia successiva mostra le assi dentro un cestino della spazzatura con la didascalia 'panchine rosse? Nell'indifferenziata'.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza