Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Scuola: Valditara visita istituti L'Aquila e aree interne

Scuola: Valditara visita istituti L'Aquila e aree interne

Il ministro: 'In ragazzi e insegnanti il nostro volto migliore'

L'AQUILA, 08 giugno 2023, 12:51

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Bandiere tricolore, sorrisi e applausi dei bambini della scuola primaria e della scuola media, nell'Istituto comprensivo 'Teofilo Patini' ad accogliere il ministro dell'Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara in visita all'Aquila per un sopralluogo in una serie di scuole dell'Aquilano, sia nel capoluogo, sia nelle aree interne.
    Una visita inizialmente prevista ad aprile, a ridosso del 14/o anniversario del sisma, ma poi riprogrammata. Prima di raggiungere la scuola primaria per una cerimonia di benvenuto, il ministro ha fatto visita alla sezione scolastica allestita all'interno del reparto di Pediatria, insieme al sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi e al direttore sanitario Asl, Ferdinando Romano.
    Ad attenderlo a scuola una delegazione di dirigenti scolastici dell'Aquila, a partire dalla dirigente dell'istituto ospitante, Gabriella Liberatore. Presenti, il presidente della Regione, Marco Marsilio, all'assessore regionale all'Istruzione, Piero Quaresimale, e al direttore dell'Ufficio scolastico regionale, Massimiliano Nardocci.
    Nella palestra della scuola, un'orchestra musicale diretta da Gianluca Pio ha suonato l'inno nazionale, insieme ad altri componimenti classici. "Il momento più bello della mia attività di ministro - ha detto Valditara - è quello in cui ho la fortuna di incontrare i ragazzi. Troppo spesso si sente parlare di loro in chiave di bullismo, quando invece mi trovo spesso davanti il loro volto migliore. Rivolgo un pensiero anche agli insegnanti in cui rivedo l'immagine di mia madre che mi ha trasmesso una passione".
    Dunque, per il ministro è prevista una tappa all'asilo nido 'Parco del Vera' a Tempera, prima dell'incontro finale a San Demetrio ne' Vestini, sede dell'istituto comprensivo 'Cesira Fiori' San Demetrio-Rocca di Mezzo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza